Dal Comitato
giovedì 8 settembre 2016
Certificazione studenti - atleti. Il decreto

Il "Programma sperimentale della Riforma della Scuola" realizzato dal Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca in collaborazione con il CONI, il CIP (Comitato Italiano paralimpico) e con la Lega Serie A, viene estesa da quest'anno agli studenti atleti di tutte le discipline sportive. Questo programma attua quanto previsto dalla legge "Buona Scuola" (art.1, comma 7) in materia di diritto allo studio degli studenti-atleti di alto livello iscritti negli Istituti secondari di secondo grado statali e paritari del territorio nazionale. Ragazzi che per il loro impegno sportivo - agonistico si vedono spesso costretti ad uscire dal sistema di istruzione e che, ora, invece, potranno scegliere di usufruire di percorsi personalizzati e completare il ciclo di studi.

Gli studenti potranno seguire le lezioni tramite una piattaforma web conciliandole con gli impegni sportivi; sempre attraverso la piattaforma potranno dialogare e interagire con i docenti e con i compagni e avranno a disposizione tutti i materiali didattici.

Il programma punta ad arginare la dispersione scolastica degli studenti che praticano attività sportiva a livello agonistico, causata principalmente dalla difficoltà a garantire una frequenza delle lezioni.

Ogni studente-atleta avrà un percorso personalizzato che terrà conto degli impegni sportivi. Le attività di e-learning potranno essere equiparate ai fini della valutazione a quella svolta in presenza, per una quota massima del 25% del monte orario annuale. Le verifiche, sia orali che scritte, dovranno essere però fatte in classe. Ad affiancare ciascuno studente ci saranno due tutor: uno scolastico e uno sportivo.

A tal riguardo la nostra Federazione e lieta di comunicare a tutti gli studenti-atleti, in possesso dei requisiti minimi previsti dal MIUR Registro Decreti n. 935 del 11/12/2015 (vedi allegato) e che vogliono aderire al "Programma sperimentale", la possibilità di avere il certificato da consegnare al proprio Istituto.

La domanda dovrà essere inoltrata alla FISI - Commissione Scuola e Attività Sportive Studentesche - ot@fisi.org (tel. 02 7573409) indicando i dati dell'atleta: nome e cognome, luogo e data di nascita, codice tesserato e dati dell'Istituto a cui indirizzare la certificazione. Inoltre la domanda dovrà essere accompagnata da documentazione rilasciata dal Comitato Regionale/Provinciale FISI, oppure dalla Società di appartenenza attestante l'effettivo impegno nell'attività agonistica: partecipazione a gare, allenamenti convocazioni periodiche a stage, raduni tecnici o altro.

Allegati:
© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,516 sec.

Inserire almeno 4 caratteri