Skialp
domenica 17 dicembre 2017
Folgrait, vincono Nicolini e Balzarini

Federico Nicolini e Bianca Balzarini sulle nevi di Folgaria vincono la terza edizione della Folgrait Ski Race. Alle loro spalle il campione dello skyrunning Tadei Pivk e l’azzurro dello scialpinismo Pietro Lanfranchi. Tra le donne in seconda e terza posizione si classificano Corinna Ghirardi e Dimitra Teocharis.
Serata di sport che fanno bene allo scialpinismo, 337 iscritti 271 partenti, cielo limpido, temperatura -6, in partenza un colpo d’occhio fantastico con le torce accese a illuminare la traccia e 300 luci a salire e scendere le piste. Per motivi di sicurezza è stata modificata la penultima discesa, per il resto tracciato era come da programma con 2 salite in fuoripista e un tratto a piedi che hanno riscontrato unanime consenso tra i partecipanti. Il dislivello positivo era di 1300 metri diluiti in 17 chilometri di sviluppo. Partenza ore 17.30 rispettata, e subito nella prima salita il ritmo si fa indiavolato. Nel transito in zona partenza dopo la prima salita e discesa transitano appaiati Lanfranchi e Pivk tallonati da Nicolini. Quest’ultimo prima del tratto a inversioni nel bosco si accoda ai due battistrada, ma è nella terza salita, dopo l’abitato di Serrada, sferra l’attacco decisivo. Perfetto ai cambi, veloce in discesa e imprendibile in salita, questa è la sintesi della gara di Federico Nicolini che regola nell’ordine Pivk e un generoso Lanfranchi. In campo femminile dopo il ritiro di Elena Nicolini via libera per Bianca Balzarini che conduce una perentoria gara in solitaria, combattuti invece gli altri due gradini del podio con Corinna Ghirardi e Dimitra Teocharis.
Splendido lo spettacolo offerto delle categorie giovanili con Matteo Sostizzo che vince tra i cadetti per distacco, bella vittoria anche per Mattia Tanara tra gli junior. I due portacolori dello Sci Cai Schio onorano al meglio la gara di casa. In campo femminile Sara Mondin dello Skialp Valdobbiadene si aggiudica la categoria cadetti femminile e Giorgia Felicetti dei Bogn da Nia tra le junior femminili.
Va in archivio anche la terza edizione della Folgrait Ski Race, manifestazione che cresce nei numeri e nell’appeal tra gli scialpinisti, riscuotendo consensi e applausi.
Federico Nicolini: «Ho rinunciato alla prima tappa di Coppa del mondo in Cina, ma sono molto contento di questo inizio, questa vittoria fa bene al morale, volevo prepararmi al meglio per gli Italiani».
Bianca Balzarini: «Vincere è sempre bello e fa ben sperare per il proseguo della stagione. Bellissima gara, complimenti agli organizzatori».

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,438 sec.

Inserire almeno 4 caratteri