Società
martedì 27 febbraio 2018
I risultati degli Junior Ski Camp Race

“Sabato 24 febbraio si è svolta sulla pista Cristelin di Zoldo l'ultima gara di circoscrizione per i Grand Prix Eurovita e Lattebusche. In scena uno slalom gigante che ha visto brillare in pista nuovamente i colori "Blues" di Junior Ski Camp Race Italy.
Nella categoria Allievi femminile Gemma Santi (uoei) e Valentina Biasizzo (ski1) si classificano rispettivamente al 2 e 3 posto, molto buona anche la prova di Denise Cosma (mestre) e qualificazione ai regionali centrata per tutte e tre le girl in blues.
Qualificazione raggiunta anche nella categoria Allievi maschile per Tommaso Gaetani (carive) con una prova tutta all'attacco e per Alessandro Moro (carive) che si conferma in ottima forma in vista delle prossime gare.
Peccato che l'influenza abbia fermato prima del via Guglielmo Marmini (ski1) che non riesce a qualificarsi ma che quando è stato della partita ha dimostrato di valere un regionale.
Nella categoria Ragazzi al femminile Asia Cremonese (ski1) disputa un ottima gara ma su una pista troppo poco selettiva per la sua tecnica manca il podio di pochi centesimi, comunque anche per lei qualifica raggiunta.
Nella categoria Ragazzi maschile invece Jacopo “Jaki” Borsatto (ski1) non ne vuole sapere di scendere dal podio e si classifica secondo andando così a podio in tutte le gare del circuito. Nella stessa categoria Giovanni Senter (ski1) ottiene anche lui la qualificazione alle finali Regionali in programma a Cortina.
Il bilancio finale per il gruppo allenato in pista da Alessandro Cremonese e Giampietro Carli vede così qualificati 8 atleti su 9 a dimostrazione del gran lavoro svolto da giugno con i loro ragazzi.
A seguire sulla stessa pista in scena il Grand Prix Lattebusche per le categorie Baby Cuccioli. I piccoli Blues di Luca Zanon in questa occasione si trasformano in piccoli leoni desiderosi di dimostrare ai loro compagni più grandi di essere all'altezza di ottenere risultati di prestigio, scendono in pista con cuore grinta e attaccano tutti dalla prima all'ultima porta. Nella categoria baby maschile Marco Torresin (ski1) tira come solo lui sa e ottiene un ottimo 5 posto che aspettando i conteggi ufficiali dovrebbe garantirgli la qualificazione ai regionali.
Nella categoria cuccioli femminile prova di gran carattere di Ludovica Cesaro (ski1) che parte decisa e non molla fino alla fine garantendosi un 7 posto tra le bambine del suo anno che, anche per lei aspettando i conteggi ufficiali dovrebbe garantirle le finali regionali. Al maschile il più veloce in pista Sebastiano Scarpa (ski1) sbaglia l'ingresso sul muro ma nonostante un grave errore taglia il traguardo dimostrando a tutti di crederci fino alla fine. Buone le prove di tutti i suoi compagni Nicola Accordini, Gildo Moscato, Niccolo' Cenzato, Marco Senter, Alessandro Scarso (ski1) che si giocheranno un posto alle finali Regionali il 10 marzo nella finalina.
Un plauso particolare va a Giorgio Berto (ski1) che nonostante una gran botta in allenamento si presenta al cancelletto di partenza per inseguire fino all'ultimo metro di gara la qualificazione ottenendo un ottimo 8 posto.
Complimenti a Luca Zanon il coach che ha saputo trasmettere la sua grande passione e grinta a questi giovani atleti, per qualcuno il sogno continua per altri sarà piu' difficile ma per tutti questa ultima gara di circoscrizione segna l'inizio di un nuovo approccio alle gare e la nascita di un bellissimo gruppo che in futuro ci darà grandi soddisfazioni in pista e fuori.

nota stampa Junior Ski Camp Race

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,484 sec.

Inserire almeno 4 caratteri