Società
lunedì 7 maggio 2018
Agonistica Valbelluna al lavoro per la stagione 2018-2019

È al lavoro per la stagione 2018-2019 l’Agonistica Valbelluna. L’ associazione presieduta da Paolo Antonio Saletti, associazione alla quale danno vita gli sci club Limana, Ponte nelle Alpi, Tambre, Trichiana e Nevegal e che cura la preparazione per l’attività agonistica dello sci alpino delle categorie Aspiranti e Juniores, si è ritrovata nei giorni scorsi alla sala della biblioteca di Ponte nelle Alpi (foto) per la presentazione dei programmi relativa al prossimo inverno. Tra le novità, il fatto che a coadiuvare l’allenatore Beppe Costa ci sarà Filippo Capponi, maestro di sci.
La stagione 2018-2019 è di fatto iniziata lo scorso 1 maggio, con l’ultima uscita sul Faloria e il test sui materiali. La preparazione atletica prende il via oggi, lunedì 7 maggio: fino a novembre sono previsti 4-5 giorni di allenamento a settimana da svolgersi in parte allo stadio comunale di Belluno e in parte alla palestra Miros dove i ragazzi saranno seguiti anche dal preparatore atletico Paolo Artico. Per la fine di agosto è in programma anche un soggiorno di 4-5 giorni presso il centro di preparazione atletico acrobatica di Cesenatico.
«Da qui a novembre sono state programmate uscite di 3-6 giorni in ghiacciaio e/o capannone per un totale di circa sessanta giornate» si legge in una nota della società. «Dopodiché, neve permettendo, inizierà la preparazione invernale con allenamenti nelle stazioni aperte più vicine. Il programma, che continuerà fino a fine aprile 2019, prevede 4 giornate infrasettimanali più i fine settimana i quali, spesso, saranno occupati dalle gare».

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,5 sec.

Inserire almeno 4 caratteri