Sci d'erba
sabato 17 agosto 2013
A Tambre dominano Slovacchia e Repubblica Ceca. 4. Frau.

L’Europa Orientale “padrona” di Tambre. Sono i ragazzi della Repubblica Ceca e della Slovacchia, vale a dire di due paesi-riferimento nel panorama internazionale della specialità, i grandi protagonisti della prima giornata della Coppa del Mondo di sci d’erba in Alpago: lo slalom gigante di oggi, infatti, li ha visti occupare ben quattro dei sei gradini del podio a disposizione. Sulla pista di Col Indes le vittorie sono andate a Barbara Mikova (Slovacchia) e a Martin Stepanek (Repubblica Ceca) mentre gli azzurri si sono difesi conquistando un podio con le ragazze grazie ad Antonella Manzoni. La lombarda ha chiuso al terzo posto, mentre Ilaria Sommavilla ha conquistato la quinta piazza. Tra i maschi il vicentino Edoardo Frau ha chiuso al 4. posto, con Fausto Cerentin finito una posizione dietro. Di seguito il dettaglio delle graduatorie.
Gigante maschile: 1. Martin Stepanek (Repubblica Ceca) 1.07.63; 2. Jan Nemec (Repubblica Ceca) 1.07.75; 3. Michael Stocker (Austria) 1.07.78; 4. Edoardo Frau 1.08.03; 5. Fausto Cerentin 1.08.24; 6. Mirko Hueppi (Svizzera) 1.08.34; 7. Jan Gardavski (Repubblica Ceca) 1.08.44; 8. Domenic Senn (Svizzera) 1.08.85; 9. Andrea Notaris 1.09.63; 10. Pietro Guerini 1.09.88; 11. Mattia Arrigoni 1.09.90; 15. Lorenzo Gritti 1.10.68; 20. Fabrizio Rottigni 1.12.17; 23. Nicholas Anziutti 1.12.93; 25. Lorenzo Martini 1.13.65; 26. Jacopo Facchin 1.13.66; 27. Davide Saviane 1.13.91; 28. Tommaso Reghin 1.20.75. 
Gigante femminile: 1. Barbara Mikova (Slovacchia) 1.12.42; 2. Adela Kettnerova (Repubblica Ceca) 1.12.45; 3. Antonella Manzoni 1.13.35; 4. Veronika Cvaskova (Slovacchia) 1.14.40; 5. Ilaria Sommavilla 1.14.55; 6. Ingrid Hirschoffer (Austria) 1.14.66; 7. Jaqueline Gerlach (Austria) 1.15.74; 8. Lisa Wusits (Austria) 1.16.49; 9. Dominika Dudikova (Repubblica Ceca) 1.16.55; 10. Kristin Hetfleisch (Austria) 1.17.47; 13. Elisabetta Polvara 1.40.12. 
Domani a Col Indes saranno di scena le prove di slalom: alle 10 il via alla prima manche, alle 13 la seconda. Le premiazioni si svolgeranno al campo gara a partire dalle 14.30.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,812 sec.

Inserire almeno 4 caratteri