Sci d'erba
giovedì 5 settembre 2013
Iniziano con un medaglia di legno i Mondiali di Cerentin

Inizia con due medaglie di legno l’avventura azzurra ai Campionati del Mondo di Shichikashuku Miyagi che si sono aperti oggi con il supergigante. Nella località giapponese sono infatti arrivati due quarti posti e uno di essi porta la firma del bellunese Fausto Cerentin. Il forestale castionese ha mancato la conquista del bronzo per appena 3 centesimi: a beffarlo sono stati il ceco Jan Nemec e l’austriaco Michael Stocker, secondi a pari merito alle spalle di un altro ceco, Martin Stepanek. 5. posto per il vicentino Edoardo Frau. Vittoria slovacca invece nella gara in rosa dove l’Italia si è fermata ai piedi del podio con la lombarda Antonella Manzoni, pure lei, come Cerentin, privata della medaglia per appena 3 centesimi. Ilaria Sommavilla centra la top ten: per la pontalpina il 7. posto. Domani saranno assegnate le medaglie della supercombinata (supergigante più slalom).         
Di seguito il dettaglio delle graduatorie. SuperG maschile: 1. Martin Stepanek (Repubblica Ceca) 28.57; 2. Jan Nemec (Repubblica Ceka) e Michael Stocker (Austria) 28.90; 4. Fausto Cerentin 28.93; 5. Edoardo Frau 28.98; 6. Benjamin Bennet (Germania) 29.08; 7. Jan Gardavsky (Repubblica Ceca) 29.3; 8. Mattia Arrigoni 29.46; 9. Andrea Notaris e Mirko Hueppi (Svizzera) 29.48; 22. Fabrizio Rottigni e Lorenzo Gritti 30.63; 31. Jacopo Facchin 31.38; 33. Lorenzo Martini 31.56. 
SuperG femminile: 1. Barbara Mikova (Slovacchia) 30.37; 2. Yukiyo Shintani (Giappone) 30.52; 3. Jaqueline Gerlach (Austria) 30.79; 4. Antonella Manzoni 30.82; 5. Lisa Wusits (Austria) 31.01; 6. Anna Lena Portmann (Germania) 31.07; 7. Ilaria Sommavilla 31.12; 8. Ingrid Hirschhofer (Austria) 31.21; 9. Veronika Cvaskova (Slovacchia) 31.39; 10. Adela Kettnerova (Repubblica Ceca) 31.78; 16. Glenda Adami 32.94; 21. Elisabetta Polvara 38.37. 

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,875 sec.

Inserire almeno 4 caratteri