Sci d'erba
lunedì 18 agosto 2014
Fis Schueler 2014, buoni risultati per gli atleti veneti

Due podi centrati e due sfiorati. Ma anche tanti buoni piazzamenti a ridosso delle primissime posizioni. E’questa la “sintesi” della partecipazione veneta alla Children Fis Schueler 2014, il circuito internazionale per i più piccoli che si è concluso qualche giorno fa a San Sicario, la località torinese nella quale si è svolto anche il Grasski Camp.
Nella categoria Kinder 1 (nati nel 2003 e nel 2004), vinta da ceko Martin Borak, Enrico Sommavilla ha chiuso al 4. posto e Roberto Cerentin al 5.  Tra le Kinder 2 (2001 e 2002), 2. posto per Beatrice Cerentin. Tra le Kinder 3 (1999 e 2000), sale sul terzo gradino del podio Monica Ferrighetto. A precederla la slovacca Franziska Rommau e la ceka Karolina Rasovska. Tra i Kinder 3, 6. posizione per Steven Davare. Da applausi anche i più piccoli, vale a dire gli appartenenti alla categoria Bambini: in ambito femminile Giorgia Fregona ha conquistato il 7. posto, mentre tra i maschi Maicol Bertagno è giunto in 4. posizione. Grande soddisfazione per tutti i ragazzi e anche per i loro allenatori, Ilaria Sommavilla e Fausto Cerentin. E, naturalmente, per Grasski Team Bell1, la realtà che raggruppa, per la preparazione dello sci d'erba, diversi sci club bellunesi sulla pista di Quantin. 

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,906 sec.

Inserire almeno 4 caratteri