Skiroll
lunedì 10 luglio 2017
I risultati della Coppa Italia di Lama Mocogno

Lo skiroll fa tappa sull'appennino modenese per una due giorni di skiroll. Una prova sprint sugli 800 metri in lieve salita ed una prova in tecnica classica il giorno successivo con arrivo nell'abitato di Lama Mocogno (Modena).

Organizzazione affidata allo sci club Olimpic Lama coadiuvato dal giudice Giuseppe Borri e dal direttore di gara Marco Sala.

Simone Ripamonti (Sc Lissone) nella giornata di sabato ha dato spettacolo e dopo aver effettuato il miglior tempo in qualifica ha avuto anche la meglio in finale sul giovane Marco Capanni (Sc Bismantova).

In campo femminile è stata Irene Fiori (Piandelagotti) ad avere la meglio su Silvia Pedretti (Cai Brescia).

Nella categoria Children maschile Riccardo Masiero (Sc Montebelluna) ha cofermato l'ottimo stato di forma vincendo in finale su Leonardo Munari (Sc Valdobbiadene).

Nella categoria children femminile la vittoria è andata all'atleta di casa Anna Tazioli (Sc Olimpic Lama) che in finale ha vinto davanti alla compagna di squadra Valentina Barbieri, mentre nella categoria master B Guido Masiero (Sc Montebelluna) ha preceduto Luigi Crosilla (Mladina).

Domenica 9 luglio si è corso su un tracciato che partiva dalle pendici del Monte Cimone e dopo 7 km, con strappi anche del 6/7 % arrivava nell'abitato di Lama Mocogno.

Nella categoria assoluta femminile ha vinto l'atleta di Frassinoro Martina Vignaroli (CS Esercito) che ha percorso i 7 km di gara nel tempo di 28:36.96, 2a Silvia Pedretti (Cai Brescia) e 3a Loretta Urgesi (Cia Brescia).

Nell' assoluta maschile Simone Ripamonti (Sc Lissone) ha concesso il bis nel tempo di 23:26.8 davanti ad Antonio Sassano (Amatori Fondo Campobasso) distanziato di 12"65 e 3° Marco Capanni (Sc Bismantova) a 1'39"33.

Guido Masiero (Sc Montebelluna) ha vinto nella categoria Master B ed ha preceduto Claudio Marchetto (Fondo Treviso), 3° Luigi Crosilla (Mladina).

Negli Under 16 maschi vittoria per Riccardo Masiero (Sc Montebelluna) davanti a Daniel Cavalletti (Olimpic Lama) e Alberto Tognetti (Winter Sport Subiaco).

Tra le Under 16 femmine Claudia Lollobattista (Winter Sport Subiaco) ha preceduto Anna Tazzioli (Olimpic Lama) e 3a Valentina Barbieri (Olimpic Lama).

La valdostana Sabrina Borettaz (Amis de Verrayes) e Riccardo Munari (Sc Valdobbiadene) hanno vinto negli Under 14.

Marco Sala, direttore di gara, è soddisfatto della manifestazione che ha coinvolto molti sci club del Comitato Emiliano oltre a sci club del nord e del centro Italia.

La Coppa Italia continua domenica 16 luglio in Valsassina dove è prevista una prova in tecnica classica in salita.

Allegati:
© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,437 sec.

Inserire almeno 4 caratteri