Skiroll
domenica 1 ottobre 2017
Splendida Anna Comarella, suo il Gp Sportful!

Gran Prix Sportful con molte sorprese con la vittoria delle Fiamme Oro in entrambe le categorie assolute. Anna Comarella vince, a 20 anni, il Gran Prix Sportful e Federico Pellegrino mostra i muscoli e va a vincere di forza con un attacco fulmineo negli ultimi 200 metri.

I titoli italiani senior vanno alle Fiamme Oro con Federico Pellegrino e alle Fiamme Gialle con Dorothea Wierer che è giunta distanziata di 19” dalla giovane di Cortina.

Gara combattutissima al maschile con un ottimo Ireneu Esteve Altimiras protagonista fin dai primi chilometri. Vivace anche Sergio Bonaldi nella prima parte della gara. Si sono poi alternati al comando Francesco De Fabiani, il russo Dementiev. Sono rimasti in sei negli ultimi due chilometri, ma l’attacco decisivo è giunto a 200 metri dall’arrivo con un ritmo forsennato impresso dal poliziotto di Nus che è andato a vincere. Federico Pellegrino si laurea Campione Italiano tecnica libera in salita ed ha percorso i 9 km in 31’20”9, medaglia d’argento nel campionato italiano è giunto l’alpino di Gressoney Francesco De Fabiani e 3° il veterano Sergio Bonaldi.

Al femminile Gran Finale per l’atleta di Cortina Anna Comarella che in breve tempo ha colmato il distacco che la separava da Dorothea Wierer che è riuscita a raggiungere ed ha vinto nel tempo di 38’05”6. Titolo italiano senior va a Dorothea Wierer (2° assoluta) che ha preceduto Virginia De Martin Topranin (Carabinieri) e Giulia Stuerz (Fiamme Oro).

«È stata come tutti gli anni una gara dura» commenta Anna. «All' inizio ero un po' più staccata dal gruppo di testa ma abbiamo formato un gruppetto con la Stuerz, la Tomasini e la Defrancesco così ci siamo aiutate con dei cambi e piano piano ci siamo avvicinate. Poi verso la fine ho aumentato un po' il ritmo perché vedevo le ragazze davanti e volevo avvicinarmi. Non mi sarei mai aspettata di vincere. È stato bellissimo perché negli ultimi metri c'era moltissima gente che mi faceva il tifo e questo mi ha dato energia in più. Grazie alla Sportful che organizza benissimo questa gara con premi stupendi».

In gara oggi anche le categorie giovanili e sono stati assegnati i titoli di Campioni italiano Under 18 ed Under 20.

Nell’Under 18 maschile il titolo è andato al friulano Davide Graz che ha preceduto Luca Del Fabbro e 3° Luca Compagnoni (Alpi Centrali).

Al femminile il successo è andato ad Alessia De Zolt Ponte (Veneto) che ha preceduto Giulia Facen (Veneto) e 3° Giorgia Rigoni (Veneto).

Negli Under 20 successo per il piemontese Lorenzo Romano autore di una grande gara sempre protagonista nel primo gruppo, 2° Simone Daprà (Trentino) e 3° Martin Coradazzi (Friuli).

Nelle Under 20 femminili il titolo italiano va ad Anna Comarella (Veneto) che ha preceduto Cristina Pittin (Friuli) e 3° Francesca Franchi (Trentino).

Organizzazione, come sempre da manuale, dello Sci Nordico Sportful in collaborazione con Polisportiva Sovramonte ed Enal Sport Villaga.

Molto pubblico presente sulle ultime rampe che portano al passo Croce d’Aune con tifosi che hanno applaudito le prodezze degli atleti.

Info: www.coppaitalia.org

Allegati:
© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,5 sec.

Inserire almeno 4 caratteri