In primo piano

martedì 6 dicembre 2016

Appuntamento con la Coppa Veneto - Energia Pura sabato 10 e domenica 11 dicembre a Passo Monte Croce Comelico. Di scena il primo appuntamento con il circuito dello sci alpino Giovani, dopo che le gare previste per fine novembre sono state rinviate a causa della scarsità di neve. Le gare sono quelle proposte dallo Sci club 2000: in entrambe le giornate si gareggerà in slalom.

lunedì 5 dicembre 2016

Dal 9 all' 11 dicembre a Madonna di Campiglio si svolgeranno i Campionati italiani di sci alpinismo. Questi i convocati del Comitato Veneto: Pietro Festini, Matteo Sostizzo, Mattia Tanara, Milly Crepaz,
Matteo Cuel, Enrico Loss, Giorgia Felicetti, Melanie Ploner, Laura Corazza, Fabio Pettinà, Olesia Ronzon, Federico Presa, Simone De Toni. I tecnici saranno Luca Palla e Gianluca Lorenzini.

domenica 4 dicembre 2016

Dopo il terzo posto nella sprint di ieri, Davide Mancin Majoni si è ripetuto oggi nella seconda sprint della Val Ridanna, valida per la Coppa Italia, salendo di nuovo sul podio.
Anzi oggi è salito di un gradino: secondo. Non solo. E' da sottolineare come Davide sia stato l'unico tra i maschi a non commettere errore alcuno nelle due giornate di gara. Meritatissima la convocazione in azzurro per la Ibu Cup che il prossimo fine settimana si svolgerà in Svizzera. Una bella soddisfazione per Davide ma anche per i suoi tecnici e per tutto il movimento regionale, movimento che sta crescendo gradualmente.
«In questi anni ho lavorato tanto e ho avuto anche un po’ sfortuna». Spiega il portacolori dell’Unione sportiva Valpadola. «Questa stagione è iniziata nel migliore dei modi. Questi podi e questa convocazione mi ripagano del lavoro fatto e mi danno grande morale per il prosieguo dell’annata. Non voglio certo fermarmi qui»!

domenica 4 dicembre 2016

Bis di Anna Comarella a Riale! Dopo la 5 km skating di ieri, la cortinese delle Fiamme Oro di Moena è la migliore anche sui 7,5 km tc a inseguimento di oggi! Aivello Seniores, terzo posto della zoldana Sara Pellegrini.

sabato 3 dicembre 2016

«Grand Prix Lattebusche, fiore all’occhiello degli sport invernali italiani». Così ieri Roberto Bortoluzzi, presidente del Comitato Veneto Fisi, alla presentazione del circuito dello sci alpino e dello sci di fondo dedicato alle categorie Baby e Cuccioli, evento che rappresenta uno dei momenti più qualificanti dell’attività del comitato regionale e che è stato presentato nel pomeriggio di sabato 3 dicembre alla Sala Veranda della Birreria Pedavena di Pedavena (Belluno).
Il circuito Lattebusche prenderà il via con le diverse prove di circoscrizione a inizio gennaio. Le finali si disputeranno ad Auronzo di Cadore l’11 e 12 marzo e vedranno la stretta collaborazione tra lo Sci club Auronzo, che sulle piste di Monte Agudo proporrà le prove dello sci alpino, e dell’Enal sport Villaga (Feltre), che a Palus San Marco allestirà le gare dello sci di fondo.

Sponsor

Ricerca

Inserire almeno 4 caratteri