Società
giovedì 22 febbraio 2018
Sc Val Biois, anche l'arte protagonista dei Tricolori di Falcade

Anche l’arte sarà protagonista dei Campionati italiani di sci di fondo Giovani (e Coppa Italia Sportful per le categorie Seniores) che lo Sci club Val Biois proporrà a Falcade (Belluno) sabato 24 e domenica 25 febbraio. Il sodalizio presieduto da Matteo Cagnati ha infatti coinvolto nella rassegna tricolore Dunio Piccolin. Un’opera dell’artista falcadino, che già in passato si è cimentato con tematiche sportive e più in particolare legate allo sci, sarà infatti l’omaggio che lo Sci club Val Biois farà ai comitati regionali che saranno protagonisti del fine settimana nella località dolomitica.

«Si tratta di un’incisione ad acquaforte e acquatinta realizzata su lastra di zinco e stampata a tiratura limitatissima su carta delle dimensioni di 50 x 35 centimetri presso la storica e prestigiosa stamperia d’Arte Busato a Vicenza, che opera e collabora con i più affermati artisti italiani ed internazionali dal 1946» spiega Dunio Piccolin. «Vi è rappresentato un gruppo di sciatrici e sciatori sotto uno scorcio paesaggistico della frazione di Falcade Alto, ex centro comunale, con sullo sfondo le inconfondibili cime del Focobon».

«Questi campionati italiani vogliono essere non solo un evento sportivo di altissimo livello ma anche un’opportunità di valorizzazione del territorio» afferma Matteo Cagnati, presidente dello Sci club Val Biois. «Vogliamo farlo anche attraverso l’arte, in questo caso attraverso l’opera di Dunio Piccolin, artista a sempre vicino al nostro sci club».

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,484 sec.

Inserire almeno 4 caratteri