Dal Comitato
giovedì 29 marzo 2018
Lo sport italiano piange Corrado Dal Fabbro

E' scomparso oggi Corrado Dal Fabbro, ex bobbista e dirigente per molti anni all'interno della Federazione Italiana Sport Invernali.
Nato a Pieve di Cadore il 4 agosto 1945, Dal Fabbro partecipò nel 1969 ai campionati Europei di bob, classificandosi al decimo posto, nel 1971 si classificò secondo ai campionati Mondiali.
Era uno dei frenatori che nel 1972 partecipò ai XI Giochi Olimpici Invernali, disputati a Sapporo. In quell'occasione vinse la medaglia d'argento nel bob a quattro assieme a Nevio De Zordo, Adriano Frassinelli e Gianni Bonichon, e fu decimo nel bob a due. L'anno successivo partecipò ai Mondiali di bob finendo al sesto posto.

Successivamente diventò direttore tecnico del settore bob della Fisi. Nel 1998 ha portato la squadra nazionale italiana di bob a due al titolo olimpico grazie a Guenther Huber e Antonio Tartaglia. Importante è stato il suo impegno anche in ruoli dirigenziali: fu, per anni, consigliere nazionale della FISI, e referente del settore bob.

Da parte del presidente di Fisi Veneto, Roberto Bortoluzzi, e di tutto il comitato, giunga alla famiglia di Corrado un abbraccio affettuoso.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,424 sec.

Inserire almeno 4 caratteri